rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Furto / Villaseta

Scippa il cellulare di mano ad un sedicenne: identificato e denunciato

Ad essere bloccato è stato un venticinquenne, il telefonino non è stato - nonostante le ricerche della polizia - ritrovato

Un venticinquenne di Agrigento è stato denunciato, alla Procura della Repubblica, per furto con strappo. A farlo sono stati i poliziotti della sezione Volanti della Questura che sono riusciti ad identificare l’autore dello scippo – avvenuto all’esterno del centro commerciale “Città dei Templi” – di un telefono cellulare ai danni di un sedicenne. L’autore dello scippo è stato appunto identificato, ma il telefono cellulare portato via al minorenne non è stato ritrovato. I poliziotti, ieri, stavano continuando a cercare il cellulare.

L’allarme è stato lanciato nella serata di venerdì, subito dopo che il venticinquenne – secondo l’accusa – s’è impossessato del telefono cellulare che il sedicenne aveva in mano. A Villaseta, all’esterno del centro commerciale “Città dei Templi”, si sono portate più pattuglie della sezione Volanti. Agenti che, in una manciata di minuti sono riusciti ad identificare – e a denunciare – il giovane che aveva scippato il cellulare all’agrigentino minorenne. Subito, inevitabilmente, sono stati effettuati i controlli per provare a recuperare il telefono cellulare portato via al sedicenne agrigentino, ma non è saltato fuori nulla. Il telefonino non è stato ritrovato né addosso del presunto autore dello scippo, né nelle adiacenze del cento commerciale. Le ricerche sono, naturalmente, ancora in corso e i poliziotti sono convinti naturalmente di riuscire a trovare il corpo del reato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scippa il cellulare di mano ad un sedicenne: identificato e denunciato

AgrigentoNotizie è in caricamento