Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Sciopero dei lavoratori comunali, il sindaco: "In assenza di soluzioni, sono pronta a dimettermi"

L'intervento di Maria Grazia Brandara: "Condivido le rivendicazioni ma abbiamo difficoltà a redigere gli strumenti finanziari perché mancano dirigenti e tecnici"

Il sindaco di Naro Maria Grazia Brandara

La sindaca di Naro, Maria Grazia Brandara, è intervenuta a seguite dello stato di agitazione dei lavoratori del comune di Naro, scesi in piazza per l'adeguamento dei contratti.

"Condivido le rivendicazioni dei lavoratori - si legge in una nota del primo cittadino - ma, nel sistema di separazione delle competenze politiche da quelle gestionali, gli interlocutori dei dipendenti in materia di contrattazione decentrata sono i dirigenti del Comune che costituiscono la delegazione di parte pubblica. Purtroppo i pensionamenti e quota cento hanno ridotto al lumicino i dirigenti e quelli rimasti sono stati necessitati da lunghi periodi di malattia. Non solo. Non possiamo fare nuove assunzioni di dirigenti perché non abbiamo ancora approvato gli strumenti finanziari. Ma abbiamo difficoltà a redigere gli strumenti finanziari perché mancano i dirigenti finanziari e tecnici. Come possiamo quindi rispondere alle legittime pretese dei lavoratori che hanno scioperato?

Noi siamo solidali con loro - aggiunge Maria Grazia Brandara - e gradiremmo che anche loro fossero solidali con noi amministratori e lavorassero con maggiore e migliore impegno per gestire la predisposizione degli strumenti di programmazione, principalmente finanziaria.

Ecco ,la situazione è questa - conclude il sindaco - e se dovesse continuare senza trovare rapide soluzioni, vuol dire che andrò a rassegnare le dimissioni nelle mani del Prefetto, consegnando una lunga e dettagliata relazione sullo stato dell'arte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei lavoratori comunali, il sindaco: "In assenza di soluzioni, sono pronta a dimettermi"

AgrigentoNotizie è in caricamento