rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Sanità

Sciopero dei laboratori d'analisi, gli ambulatori privati chiuderanno per quattro giorni

Le strutture sanitarie non apriranno nei giorni del 21, 22, 23 e 24 febbraio prossimi. Pietro Miraglia, presidente dell'Ordine dei biologi della Sicilia: "La Regione è sorda rispetto alle nostre richieste"

"Senza una vera programmazione del fabbisogno sanitario non può esserci alcun dietrofront sullo sciopero". Sono queste le parole di Pietro Miraglia, presidente dell'Ordine dei biologi della Sicilia e leader regionale di Federbiologi SnaBilp, l'organizzazione sindacale dei biologi titolari di laboratori di analisi cliniche. 

"Siamo stati convocati dall'assessore alla Sanità Giovanna Volo per istituire il tavolo tecnico. L'esponente del governo isolano ci ha anche chiesto di sospendere lo sciopero programmato dalle strutture sanitarie private convenzionate siciliane nei giorni 21, 22, 23 e 24 febbraio prossimi (con la concomitante manifestazione di piazza a Palermo) - spiega ancora -. Tuttavia non abbiamo avuto alcuna risposta concreta circa le richieste da noi avanzate di finanziare tutte le prestazioni erogate, ormai da anni, in extra budget e senza alcuna remunerazione, dai nostri centri". 

"Il serio rischio, con le nuove norme, che tali prestazioni (rese in extra budget) non saranno più rimborsate con la conseguenza di poter finanche perdere l'accreditamento - aggiunge -. Ho ribadito all'assessore Volo che attualmente siamo costretti ad attenerci solo al budget e che, una volta che questo sarà esaurito, non si potrà più andare oltre. Il che vuol dire stop alle prestazioni con il servizio sanitario. Questo significa, per il cittadino, esami a pagamento oppure liste d'attesa lunghissime nel pubblico" conclude Miraglia. 

(fonte: PalermoToday)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero dei laboratori d'analisi, gli ambulatori privati chiuderanno per quattro giorni

AgrigentoNotizie è in caricamento