Netturbini senza stipendio incrociano le braccia, Di Ventura: "Sono sorpreso"

Gli operatori ed addetti al servizio di igiene ambientale sono in stato di agitazione

Gli operatori ed addetti al servizio di igiene ambientale sono in stato di agitazione. Lo sciopero dei netturbini è stato proclamato nella giornata di domani. I lavoratori, secondo quanto fatto sapere dal Comune, lamentano di non percepire con regolarità gli stipendi da parte del Rti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 In particolare i lavoratori non avrebbero percepito la tredicesima e lo stipendio di dicembre.“La notizia di questa assemblea ci sorprende – dichiara il sindaco Ettore Di Ventura –dal momento che l’Amministrazione comunale è in regola con i pagamenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento