menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una veduta di Torre Macauda (foto archivio)

Una veduta di Torre Macauda (foto archivio)

Venduto per 8 milioni di euro l'hotel Torre Macauda

La società palermitana, della quale è amministratore e socio il commercialista riberese Maurizio Lupo, ha acquistato per ristrutturare e vendere, entro due anni, l'albergo.

L'hotel Torre Macauda, da ieri, ha un proprietario: la società Libertà immobiliare di Palermo. La vendita fallimentare, per poco meno di otto milioni di euro, si è svolta davanti al giudice dell'Esecuzione del tribunale di Sciacca Filippo Marasà.  

La società palermitana, della quale è amministratore e socio il commercialista riberese Maurizio Lupo, ha acquistato per ristrutturare e vendere, entro due anni, l'albergo. La vendita entro due anni consente alla società di ottenere un' agevolazione fiscale di ben un milione di euro. E la ristrutturazione costerà circa due milioni di euro.

I debiti di Torre Macauda ammontano complessivamente a circa 40 milioni di euro. Il lotto dell' albergo comprende 196 stanze per 2.500 posti letto, 115 appartamenti, 116 unità immobiliari del residence e 105 del cottage. Restano da vendere, per chiudere tutto, il centro servizi per un milione 113 mila euro, e una trentina dei 182 appartamenti che fanno parte di un altro segmento. Complessivamente, fino ad oggi, nella procedura, sono stati incassati 5 milioni di euro per gli appartamenti e adesso 8 per i tre lotti assegnati ieri mattina. L'hotel Torre Macauda è chiuso dal 2012.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento