menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Rapina in casa durante la notte", un arresto e un obbligo di dimora

I due indagati, alla vista delle pattuglie della polizia, hanno cercato di fuggire a gambe levate, ma sono stati inseguiti e acciuffati

Hanno rapinato in casa, durante le ore notturne, un loro connazionale. Un uomo che è stato aggredito e ferito e al quale hanno portato via 520 euro e un telefono cellulare. Due extracomunitari - un senegalese e un gambiano - residenti a Sciacca sono stati sottoposti a misure cautelari firmate dal giudice per le indagini preliminari del tribunale di Sciacca. Il senegalese è stato posto agli arresti domiciliari, mentre per il gambiano è stato previsto l'obbligo di dimora a Sciacca con la prescrizione di non uscire da casa dalle ore 19 alle 7.

Quando i poliziotti del commissariato di Sciacca hanno rintracciato i due extracomunitari, per eseguire i provvedimenti del gip, entrambi hanno cercato di scappare a gambe levate. Tentativo inutile visto che sono stati appunto acciuffati, per le vie del centro storico, dai poliziotti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccinazione Covid, parte il servizio di prenotazione con Postamat

Attualità

Rifacimento della via Archeologica, consegnati i lavori

Attualità

Solidarietà, via al progetto: "In Strada con i senza... niente"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento