Palpeggiamenti e stalking all'ex compagna, assolto pensionato

Il pm Christian Del Turco aveva chiesto la condanna dell'imputato a 2 anni di reclusione, pena sospesa

(foto ARCHIVIO)

Il tribunale di Sciacca - presidente del collegio il giudice Antonino Tricoli, a latere Francesca Cerrone e Paolo Gabriele Bono -  ha assolto il settantenne saccense che era accusato d'aver costretto l'ex compagna a subire palpeggiamentii e stalking. Lo riporta oggi il Giornale di Sicilia. La Procura di Sciacca aveva disposto le indaginii sul pensionato dopo le diverse querele presentate dal maggio all'agosto del 2016 dalla donna che aveva interrotto il rapporto e accusato l'ex compagno. L'anziano è stato, poi, rinviato a giudizio. Il pm Christian Del Turco aveva chiesto la condanna dell'imputato a 2 anni di reclusione, pena sospesa. Il collegio, dopo la camera di consiglio, ha emesso il dispositivo di assoluzione del settantenne perché "i fatti non sussistono". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, 4 morti fra Campobello, Palma e San Biagio: tornano ad aumentare i contagi

  • Coronavirus, il bollettino dell'Asp: 88 nuovi positivi, 6 ricoverati e 2 vittime

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento