"Ha provato a nascondere due panetti di hashish", arrestato un 48enne

Il marocchino era in macchina con un connazionale quando, lungo la statale 115, sono incappati in un posto di controllo della polizia Stradale

Viaggiavano in direzione Agrigento. E verosimilmente quella "roba" avrebbe dovuto essere consegnata a qualcuno nella città dei Templi o avrebbe dovuto essere personalmente spacciata. Sono però incappati in un controllo della polizia Stradale, che è coordinata dal vice questore Andrea Morreale, lungo la strada statale 115, in territorio di Sciacca. Dopo la scoperta di due panetti di hashish, per poco meno di 200 grammi, sotto il sedile del conducente, gli agenti hanno arrestato R. H., marocchino di 48 anni, residente a Lucca Sicula. L'ipotesi di reato contestata è detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, che era in macchina con un connazionale, è incappato in un posto di controllo della Stradale. Intimato l'Alt a quella Golf Volkswagen, guidata proprio dal connazionale dell'arrestato, il 48enne ha subito iniziato a dare segni di insofferenza e con un gesto repentino ha tentato di occultare qualcosa fra il sedile del conducente e il freno. Movimenti che, naturalmente, non sono passati inosservati ai poliziotti che hanno subito recuperato i due panetti di hashish che erano avvolti in cellophane. La droga è stata sequestrata e dagli accertamenti fatti realizzare al Gabinetto della Scientifica della Questura è stato accertato che era hashish. L'immigrato, dopo le formalità di rito, è stato accompagnato - su disposizione del pm di turno di Sciacca -  a Lucca Sicula dove, nella sua abitazione, dovrà stare agli arresti domiciliari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dopo 24 giorni la magia s'è dissolta: il nuovo caso di Covid-19 a Campobello fa salire a 126 i contagiati

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Bastonata, ceffone e pedata in pieno centro: indagine verso la svolta

  • "La cultura riparte", riapre la Valle dei Templi: ingresso gratis per tutti

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

  • Incidente a Broni: scontro frontale fra due auto, muore 29enne di Ravanusa

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento