S'intrufola nella Guardia medica e ruba: arrestato e posto ai domiciliari

Il quarantasettenne, a quanto pare, era riuscito ad entrare nella struttura sanitaria dopo aver forzato una finestra

Forza la finestra in alluminio, si intrufola nella Guardia medica e ruba. Il quarantasettenne Lorenzo Giglio è stato arrestato, per l'ipotesi di reato di furto aggravato, dalla polizia. L'uomo, in attesa dell'udienza di convalida, è stato posto ai domiciliari. 

Sulla linea 112 Nue, è arrivata una segnalazione e subito i poliziotti del commissariato di Sciacca si sono precipitati in via Pietro Gerardi: alla Guardia medica. Il 47enne è stato sorpreso dagli agenti che, durante la perquisizione, lo hanno trovato in possesso di alcuni oggetti rubati proprio nella struttura sanitaria. E' scattato l'arresto appunto e la refurtiva recuperata è stata posta sotto sequestro penale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento