S'intrufola nella Guardia medica e ruba: arrestato e posto ai domiciliari

Il quarantasettenne, a quanto pare, era riuscito ad entrare nella struttura sanitaria dopo aver forzato una finestra

Forza la finestra in alluminio, si intrufola nella Guardia medica e ruba. Il quarantasettenne Lorenzo Giglio è stato arrestato, per l'ipotesi di reato di furto aggravato, dalla polizia. L'uomo, in attesa dell'udienza di convalida, è stato posto ai domiciliari. 

Sulla linea 112 Nue, è arrivata una segnalazione e subito i poliziotti del commissariato di Sciacca si sono precipitati in via Pietro Gerardi: alla Guardia medica. Il 47enne è stato sorpreso dagli agenti che, durante la perquisizione, lo hanno trovato in possesso di alcuni oggetti rubati proprio nella struttura sanitaria. E' scattato l'arresto appunto e la refurtiva recuperata è stata posta sotto sequestro penale.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tromba d'aria a Licata: tetti scoperchiati e case danneggiate

  • Temporali e venti da tempesta, per la Protezione civile è allerta "arancione": scuole chiuse

  • Incidente sul lavoro: arrotato da un trattore muore un imprenditore di 56 anni

  • "Allerte meteo non siano scusa per chiudere le scuole", ecco la stoccata della Protezione civile

  • Si affaccia al balcone e si masturba: 45enne allontanato per un anno

  • Uno dei migliori direttori di McDonald's del mondo è agrigentino, ecco la storia di Pietro Luparello

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento