"False attestazioni per candidarsi alla Camera", indagata la testimone di giustizia Piera Aiello

La parlamentare è stata messa sotto inchiesta dalla Procura di Sciacca perché avrebbe "usato"il vecchio nome che, a tutti gli effetti, era stato congelato

Piera Aiello

La deputata del Movimento 5 Stelle Piera Aiello, 51 anni, è state iscritta nel registro degli indagati dalla procura di Sciacca, in provincia di Agrigento, con l’accusa di falso in atto pubblico. La parlamentare è accusata di avere presentato false attestazioni che le hanno consentito di candidarsi alla camera dei deputati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo i pm avrebbe utilizzato un nome che a tutti gli effetti non esiste più perché è stato cancellato dalle liste del Comune di Partanna per via del suo status di testimone di giustizia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento