"Organizza una cena con due amici", blitz della polizia: tutti sanzionati

Gli agenti si sono insospettiti dal volume elevato della musica che proveniva da un'abitazione del centro storico

I poliziotti del commissariato di Sciacca, nell'ambito dei servizi di controllo delle norme del governo in materia di contenimento del contagio del Coronavirus, hanno sanzionato tre persone che avevano organizzato una cena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti, insospettiti dal volume elevato della musica che proveniva da un'abitazione del centro storico, hanno deciso di eseguire il controllo trovandovi all'interno un pregiudicato trentenne che aveva organizzato una cena con due amici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • I contagi da Covid-19 continuano ad aumentare, firmata l'ordinanza: ecco tutti i nuovi divieti

  • Boom di contagi da Covid-19 ad Aragona, i genitori: "Prima la salute dei nostri figli, scuole chiuse subito"

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Ancora tamponi Covid positivi: 1 ad Agrigento e 3 a Sciacca, contagiato un altro medico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento