rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Tribunale / Sciacca

"Danneggiano vasi durante il Carnevale": due condanne

Gli oggetti in ceramica si trovavano in via Campidoglio: un'altra persona è stata giudicata colpevole in uno stralcio separato del processo

Sono stati condannati a 4 mesi di reclusione con pena sospesa due saccensi accusati di avere danneggiato due vasi in ceramica durante il Carnevale di Sciacca del 2019. I vasi si trovavano nella via Campidoglio. La notizia è riportata sul Giornale di Sicilia.

La sentenza è stata emessa dal giudice monocratico Dario Hamel nei confronti di Calogero Puleo, di 32 anni, e Vincenzo Mustacchia, di 37. Per Mustacchia il beneficio è subordinato allo svolgimento di attività lavorativa non retribuita in favore della collettività per la durata di un mese e per 4 ore al giorno presso il Comune di Sciacca. 

Per la stessa vicenda si è già celebrato un processo al Tribunale di Sciacca a carico di un altro imputato, condannato con sentenza confermata in appello e la quale è pendente il giudizio in Cassazione. Si tratta di Giuseppe Navarra, di 58 anni, di Sciacca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Danneggiano vasi durante il Carnevale": due condanne

AgrigentoNotizie è in caricamento