Sabato, 13 Luglio 2024
Sicurezza / Sciacca

"Mancata tracciabilità dei prodotti", multe per oltre 5500 euro e sequestrati 45 chili di gelato

In un'altra attività sono state invece inviati al macero sei chili di prodotti ittici, un bar è stato invece chiuso: era irregolare anche l'occupazione di suolo pubblico

Mancanza di autorizzazioni e di misure destinate alla tutela dei consumatori in tema di conservazione degli alimenti, la Polizia multa due ristoranti e dispone la chiusura di un bar con oltre 5500 euro di multe elevate.

Tutto è avvenuto a Sciacca durante le attività di controllo disposte dal questore Emanuele Ricifari e condotte dalla squadra di Polizia amministrativa del commissariato e da funzionari dell’Asp di Agrigento del servizio igiene degli alimenti.

In un ristorante è stata riscontrata la mancata applicazione delle procedure Haccp, cioè quei processi che devono garantire la salubrità degli alimenti basate sulla prevenzione e sono stati sequestrati sei chili di prodotti ittici che sono risultati privi di etichettatura ai fini della tracciabilità e ritenuti non adeguati al consumo, tanto da essere stati destinati alla distruzione. 

Anche in un bar-gelateria controllato dagli agenti è stata riscontata la mancata applicazione delle procedure Haccp, oltre che il fatto che i prodotti si trovavano in contenitori e confezioni prive di etichetta e di tracciabilità: in totale sono stati sequestrati 45 chili di gelato.

E' stato inoltre disposta la chiusura di un altro bar che era stato oggetto di un controllo ad inizio settembre. Le saracinesche resteranno chiuse finchè non sarà accertata "la corretta risoluzione delle non conformità maggiori riscontrate". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mancata tracciabilità dei prodotti", multe per oltre 5500 euro e sequestrati 45 chili di gelato
AgrigentoNotizie è in caricamento