Lunedì, 22 Luglio 2024
Microcriminalità / Caltabellotta

Rubati i semafori sulla Caltabellotta-Sciacca: servivano a regolare la circolazione dopo crollo massi

I militari dell'Arma hanno avviato le indagini per provare ad identificare chi ha agito. Quasi sicuramente si tratta di più persone che dovrebbero aver utilizzato magari un furgone

Vanno a ruba anche i semafori. Quelli utilizzati per regolare il senso unico alternato sulla provinciale Sciacca-Caltabellotta dove, a causa del crollo massi, è stato fatto un restringimento della carreggiata stradale.

Dei criminali hanno portato via sia i semafori che i blocchi di cemento sui quali le attrezzature erano sistemati. 

Fatta la scoperta del furto, verosimilmente messo a segno durante le ore notturne, è stata presentata una denuncia, a carico di ignoti, ai carabinieri. E i militari dell'Arma hanno avviato le indagini per provare ad identificare chi ha agito. Quasi sicuramente si tratta di più persone che dovrebbero aver utilizzato magari un furgone. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubati i semafori sulla Caltabellotta-Sciacca: servivano a regolare la circolazione dopo crollo massi
AgrigentoNotizie è in caricamento