rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca Sciacca

L'inchiesta sul bimbo morto per Carnevale, atti consegnati in Procura

Tra gli elementi acquisiti dal commissariato e messi a disposizione del pm non ci sarebbero filmati riguardanti il passaggio del carro dal tratto di via Incisa nel quale è avvenuto l'incidente

Gli atti sulla morte del piccolo Salvatore Sclafani, rimasto ucciso durante il Carnevale di Sciacca, sono stati consegnati al sostituto procuratore Roberta Griffo, titolare del fascicolo d'inchiesta. Adesso gli accertamenti sul carro, le dichiarazioni acquisite - dai poliziotti del commissariato cittadino - da parte dei presenti durante quei tragici momenti sono al vaglio del magistrato. L'indagine della Procura, per omicidio colposo, con fascicolo attualmente senza indagati, non è conclusa.

L'inchiesta sul bimbo morto durante il Carnevale, acquisiti dei filmati

Tra gli elementi acquisiti dal commissariato e messi a disposizione della Procura non ci sarebbero - secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia - filmati riguardanti il passaggio del carro dal tratto di via Incisa nel quale è avvenuto l'incidente. 

Bimbo morto durante il Carnevale, gli avvocati: "Attendiamo onestà nella collaborazione"

A quanto pare il bambino si sarebbe trovato su una parte del carro con una base non in grado di reggere il suo peso. E proprio nel momento in cui il carro avrebbe ripreso la marcia, perdendo l'equilibrio, sarebbe stato travolto dal carro allegorico. Il piccolo non indossava un abito di Carnevale. Disperata la corsa verso il Municipio per le prime cure e poi al pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Paolo II dove i medici non hanno potuto fare nulla per salvarlo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'inchiesta sul bimbo morto per Carnevale, atti consegnati in Procura

AgrigentoNotizie è in caricamento