menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Covid-19, è il tempo del vaccino: le prime dosi consegnate all'ospedale di Sciacca

Sarà somministrato seguendo il piano nazionale che individua, in una prima fase, il personale sanitario impegnato nel contrasto al virus

Arriva anche in Sicilia il nuovo vaccino anti-Covid19. Sono quasi 55mila le nuove dosi che saranno distribuite nelle varie Asp dell'Isola presso i punti di stoccaggio con i frigoriferi a meno 80° individuati dall’assessorato regionale alla Salute. Tra questi c'è anche l'ospedale "Giovanni Paolo II" di Sciacca, l'unico in provincia a possedere la tecnologia adatta per la conservazione del siero.

Vaccino anti-Covid, al "San Giovanni di Dio" arriva il freezer a -85 gradi

Le confezioni sono state scortate dalle forze dell'ordine. A Sciacca, il vaccino è arrivato con la scorta della polizia Stradale. Le fiale saranno somministrate ai cittadini che rientrano nel target previsto dal Piano nazionale: in questa fase, a vaccinazione sono sottoposti infatti tutti professionisti che stanno operando nei reparti Covid siciliani. A seguire potrà vaccinarsi il personale dei Pronto soccorso dell'Isola, quello dell'emergenza urgenza territoriale 118, le Usca, i lavoratori che prestano servizio in ambito ospedaliero ed operatori e ospiti delle residenze per anziani. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento