rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Sciacca

"Al pronto soccorso armato di cutter e coltello": finisce nei guai un 47enne

Ad accorgersi dell'uomo, lungo i corridoi della struttura ospedaliera, è stato il personale sanitario che ha subito lanciato l'allarme al 113

Gira per i corridoi del pronto soccorso dell'ospedale Giovanni Paolo II con un cutter e un grosso coltello. Ad accorgersi del quarantasettenne armato è stato il personale sanitario dell'azienda ospedaliera. Personale che, immediatamente, ha fatto la segnalazione alla polizia. Gli agenti del commissariato di Sciacca si sono, naturalmente, subito precipitati. Il quarantasettenne è stato subito rintracciato, bloccato, perquisito e denunciato. 

C. C., 47 anni appunto, di Sciacca è stato deferito, alla Procura della Repubblica, per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere. Sia il cutter che il grosso coltello sono stati posti sotto sequestro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Al pronto soccorso armato di cutter e coltello": finisce nei guai un 47enne

AgrigentoNotizie è in caricamento