menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La terza C del Fazello di Sciacca in festa per i 50 anni di maturità

La terza C del Fazello di Sciacca in festa per i 50 anni di maturità

I "ragazzi" della terza C si ritrovano dopo 50 anni dalla maturità

Complessivamente 23 gli ex alunni, su una classe di 33, che si sono riabbracciati. Assieme a loro anche i docenti Enza Bono e Marino Archetti

Si sono ritrovati, per festeggiare, 50 anni dopo la maturità sostenuta - era il luglio del 1969 - al liceo classico "Tommaso Fazello" di Sciacca. Sono i "ragazzi" della terza C: tra i primi, in Italia, ad aver conseguito la maturità classica con le nuove regole per lo svolgimento degli esami, notevolmente cambiate rispetto agli anni precedenti. Di una classe che comprendeva 33 studenti, insieme con i familiari e con i docenti Enza Bono e Marino Archetti, si sono ritrovati in 23. Al seguito hanno portato foto e filmati realizzati ai tempi in cui frequentavano il liceo, allora guidato dal preside Vincenzo Lo Bue.

All’incontro, insieme ai docenti Bono e Archetti, hanno partecipato Michele Carlino, Nino Ciccarello, Giorgio Aquilino, Maria Antonietta Baiamonte, Michele Botta, Giuseppina Colletti, Raimondo Cusumano, Giuseppe Dangelo, Enzo Di Prima, Ignazina Marchese, Maria Montana, Massimo Misuraca, Erina Pancucci, Maria Schittone, Sebastiano Barbera, Alfonsina Buscemi, Rocco Gulotta, Lillina Sclafani, Totò Castelli, Mariella Poggi, Giovanni Dionisio, Filippa Montalbano e Maria Tortorici, provenienti da Sciacca, Menfi, Ribera, Cattolica Eraclea, Santa Margherita Belice, Caltabellotta, Calamonaci, Sambuca di Sicilia e Burgio.            

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Danneggia la rotonda del Quadrivio e fugge via: "beccato" dalle telecamere

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cronaca

    Un agrigentino a "Uomini e donne", Gero Natale debutta su Canale 5

  • Sport

    L'ex "portierone" Daniele Indelicato vola a Dubai: affiancherà Sosa

Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento