rotate-mobile
Centro storico / Centro Storico

Anziano rimprovera dei giovani per i troppi schiamazzi, la risposta: 30 uova scaraventate contro il portone di casa dell'ultra sessantenne

“Armato” di un bastone, l'uomo è sceso in strada per inseguire quel manipolo di vandali, è stato notato e fermato dalla polizia

Trenta uova – tante quanto ve ne erano in un cartone appena acquistato – scaraventate contro la porta d’ingresso di un agrigentino ultra sessantenne. Lo stesso uomo “reo” di averli rimproverati più volte per via degli schiamazzi a qualsiasi ora del giorno e della sera. E’ accaduto nel centro storico della città dei Templi. Il pensionato, sentendo dei rumori al suo portone di ingresso, s’è però affacciato ed ha visto quel manipolo di ragazzini che, sghignazzando, si allontanavano a gambe levate. S’è accorto anche dello scempio sul suo portone ed, “armato” di un bastone, è sceso in strada per inseguire quei giovanissimi e acciuffarli. E’ nel quartiere della Bibbirria che l’agrigentino è stato notato, e fermato, dalla polizia. Agenti che, naturalmente, hanno chiesto che cosa ci facesse in giro, con quel bastone fra le mani. Inevitabile per l’ultra sessantenne lo sfogo. E ai poliziotti ha raccontato tutto quello che gli era appena accaduto.

Quel “branco” di ragazzetti – verosimilmente abitanti nel suo stesso rione – ha voluto fargliela “pagare”. E ai rimproveri che l’uomo gli aveva rivolto, per cercare di far terminare gli schiamazzi, i giovani hanno “risposto” tirando contro il suo portone d’ingresso tutte le uova di un cartone. I poliziotti hanno, naturalmente, spiegato all’agrigentino che poteva, e doveva, fare una denuncia. E così il pensionato ha fatto. La querela di parte è stata formalizzata a carico di ignoti, ma appare scontato che l’uomo potrebbe anche aver riconosciuto tutti, o qualcuno, dei componenti del branco. Spetterà comunque alla polizia provare, laddove possibile, ad identificare i “bulletti” che rischiano, inevitabilmente, una denuncia alla Procura della Repubblica, oltre che una solenne ramanzina. Appare scontato, inoltre, che gli agenti terranno d’occhio l’abitazione del pensionato e questo, chiaramente, per evitare che possano tornare a ripetersi fatti dello stesso genere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano rimprovera dei giovani per i troppi schiamazzi, la risposta: 30 uova scaraventate contro il portone di casa dell'ultra sessantenne

AgrigentoNotizie è in caricamento