rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Volanti / Via Atenea

Scaricano pannelli solari senza alcuna autorizzazione: sanzionata un'impresa

Non sono state osservate le minime, obbligatorie, misure di sicurezza, sia per gli operai che per i passanti e non avevano alcun via libera per bloccare la circolazione

Hanno scaricano senza autorizzazione e senza osservare le minime, obbligatorie, misure di sicurezza, sia per gli operai che per i passanti, numerosi pannelli solari e tutto il materiale per l’installazione, tra cui dei blindi in cemento armato. E lo hanno fatto, utilizzando una grossa gru mobile, sul tetto di un’abitazione della via Atenea. E’ stato il caos, ieri mattina, ad un certo punto, nel “salotto buono” della città dove è anche intervenuta una pattuglia della sezione Volanti della Questura. Più segnalazioni erano giunte, infatti, al numero unico d’emergenza: il 112.

I poliziotti, non appena giunti sul posto, hanno chiesto l’autorizzazione per la chiusura della strada e per l’occupazione del suolo pubblico. L’impresa agrigentina non aveva però niente. Tutto era in corso d’opera, di fatto, in maniera abusiva.

I poliziotti hanno dunque sanzionato – si tratta di una multa di poco meno di mille euro – il titolare dell’impresa proprietaria della gigantesca gru. Ma è stato anche, secondo quanto è stato ricostruito ieri, informato il Comune che dovrà valutare eventuali ipotesi di occupazione di suolo pubblico. E non è escluso che possa scattare una denuncia alla Procura della Repubblica.

Se lo scarico della merce fosse avvenuto in un luogo periferico, dove magari non creava disturbo alla circolazione stradale, nessuno avrebbe verosimilmente protestato e di fatto tutto sarebbe rimasto inosservato. E’ avvenuto però in pieno centro, in via Atenea appunto, e in pieno giorno. E il traffico, nonostante fosse orario di Ztl, è letteralmente “impazzito”. Ecco perché le segnalazioni al numero unico di emergenza si sono moltiplicate nell’arco di pochissimi minuti. Proteste, anche animate, che sono state raccolte dagli uomini competenti per territorio: ieri mattina il centro era controllato dalla polizia. E la sezione Volanti è immediatamente intervenuta ripristinando non soltanto la tranquillità nella zona, ma di fatto scongiurando che qualcuno, o operai o passanti, potesse farsi male. Adesso, per eventuali denunce o per un’altra sanzione, tutto è passato nelle “mani” dei funzionari comunali che – oltre alla sanzione già elevata dalla polizia di Stato – potranno procedere per eventuale occupazione abusiva del suolo pubblico.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scaricano pannelli solari senza alcuna autorizzazione: sanzionata un'impresa

AgrigentoNotizie è in caricamento