menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Guardia costiera quando ha trasferito a Porto Empedocle l'infortunato

La Guardia costiera quando ha trasferito a Porto Empedocle l'infortunato

Cade alla Scala dei Turchi, soccorso un trentunenne

La Guardia costiera di Porto Empedocle è dovuta intervenire, ancora una volta, per prestare soccorso ad un giovane infortunato che s'è riusciti a trasferire all'ospedale "San Giovanni di Dio"

Turista tedesco di 31 anni cade alla Scala dei Turchi - sulla spiaggia di Ponente - e si infortuna. È dovuta intervenire, ancora una volta, la Capitaneria di porto di Porto Empedocle per soccorrere il ferito. Un giovane che ha riportato un grave trauma ad un piede.

La Guardia costiera è intervenuta con la motovedetta Cp 819 e con il gommone Gc 111. Raggiunta la spiaggia e l'infortunato, il giovane è stato trasbordato sulla motovedetta che lo ha condotto al porto dove ad attenderlo c'era già l'ambulanza del 118 che lo ha trasfertito al pronto soccorso dell'ospedale "San Giovanni di Dio".

La Guardia Costiera di Porto Empedocle ricorda che può essere contattata tramite il numero blu 1530 “emergenza in mare” (gratuito e valido su tutto il territorio nazionale, riservato esclusivamente alle segnalazioni di soccorso ed emergenza in mare), oppure alla operativa 0922 535182, centralino 0922 531811; chiamate radio Vhf: Canale 16.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento