L'ultimo bagno della stagione si trasforma in tragedia: annegato un turista 51enne

Un secondo uomo è stato salvato, nelle acque antistanti alla Scala dei Turchi di Realmonte, praticamente in extremis. La Capitaneria di porto e i carabinieri stanno ricostruendo l'accaduto

Carabinieri e Capitaneria di porto sul luogo della tragedia

Un turista vicentino di 51 anni è morto annegato nelle acque antistanti alla Scala dei Turchi di Realmonte. La persona che era con lui, un coetaneo sempre vicentino, è stata soccorsa dalla Guardia costiera di Porto Empedocle. 

Avrebbe dovuto essere, probabilmente, l'ultimo bagno della stagione. Il sole ancora caldo di oggi sarebbe stato veramente un bel ricordo e forse l'ultima occasione per godere di quelle acque e di quell'incantevole scenario. Specie se si è in vacanza.

Quello che doveva essere un sabato pomeriggio all'insegna del relax si è però trasformato in una tragedia. Il turista vicentino cinquantuenne, Ernesto Pilati, è invece, purtroppo, annegato. 

Le condizioni del mare non sono pessime. Pare però - stando a quanto emerge in queste primissime battute investigative - che i due turisti siano stati travolti da un'onda anomala. Sul posto, oltre ai militari della Capitaneria di porto, è accorsa anche un'autoambulanza del 118 e i carabinieri della stazione cittadina. I sanitari non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo.

La salma del 51enne è stata portata all'obitorio dell'ospedale di Agrigento. La Guardia costiera ha proceduto alla ricostruzione di singolo momento di quella che è stata una tragedia. Sul posto anche i carabinieri della stazione di Realmonte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla statale 115: scontro fra auto e furgone, morta una 59enne di Licata

  • Coronavirus e zona "gialla", ecco tutte le regole in vigore da domani

  • Coronavirus, nuovo boom di contagi in provincia: ad Aragona muore ex sindaco, una vittima pure a S. Giovanni Gemini

  • Covid-19, il virus torna a tenere sotto scacco Canicattì: un morto e 35 nuovi positivi

  • Coronavirus, crescono i casi a Canicattì (+11), Ravanusa (+9), Campobello (+3), Racalmuto e Licata (+1): c'è anche un morto

  • Scoperto stabilimento dolciario abusivo, sequestrati generi alimentari scaduti e mal conservati: un arresto

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento