rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Cronaca Realmonte

Scala dei Turchi, l'ultimo post di David Sassoli prima di morire è stato per i volontari che l'hanno ripulita: "Fate onore alla Sicilia"

Su Facebook il presidente del Parlamento europeo aveva rivolto un plauso a tutti coloro che si sono impegnati a restituire l'originario candore alla scogliera di marna bianca, dopo che era stata imbrattata di vernice rossa con un atto vandalico

Erano le 7:10 di ieri, 10 gennaio, quando, nella sua pagina Facebook, David Sassoli pubblicava il suo ultimo post prima della sua improvvisa scomparsa: “Il mio plauso alle giovani e ai giovani volontari che a tempo di record hanno aiutato i dipendenti comunali a ripulire l'incantevole Scala dei Turchi, sulla costa siciliana di Realmonte, dalla pittura di colore rosso versata dai vandali.

Cari ragazzi, la vostra cura, la vostra attenzione per l'ambiente e per la bellezza fa onore alla Sicilia, all'Italia e al mondo intero: bravissimi!”.

Scala dei Turchi imbrattata con vernice rossa e polvere da intonaco: aperta inchiesta

Sassoli, presidente del Parlamento europeo e giornalista Rai di lungo corso, è scomparso all'età di 65 anni. Era stato ricoverato in Italia per una grave complicanza legata ad una disfunzione del sistema immunitario. Il suo portavoce ha fatto sapere che si è spento all'1:15 dell'11 gennaio ad Aviano in provincia di Pordenone dove era ricoverato.

È stato il secondo presidente italiano del Parlamento europeo dopo Antonio Tajani da quando l'assemblea di Strasburgo viene eletta a suffragio universale. Il suo incarico sarebbe scaduto a giorni.

Giornalista professionista dal 1986, è stato vicedirettore del TG1 dal 2006 al 2009.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scala dei Turchi, l'ultimo post di David Sassoli prima di morire è stato per i volontari che l'hanno ripulita: "Fate onore alla Sicilia"

AgrigentoNotizie è in caricamento