rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Cronaca Realmonte

Scala dei turchi al Comune di Relmonte, l'ente al lavoro per l'estate

E' stata ratificata oggi la convenzione stipulata ieri con il privato, il Municipio realizzerà un bando specifico per vigilanza e pulizia

Firmata la convenzione, il Comune di Realmonte si mette al lavoro per la gestione futura della Scala dei Turchi. Stamattina l'Ente ha infatti ratificato l'accordo stipulato ieri con il proprietario della scogliera, Ferdinando Sciabarrà, attraverso uno specifico provvedimento della giunta, individuando il percorso da seguire nei prossimi giorni.

In particolare, anticipa oggi il sindaco Sabrina Lattuca, il Municipio avvierà una manifestazione di interesse per la viabilità ecosostenibile e per il servizio di guardiania del sito da avviare subito, dato che l'estate è già iniziata. Ma non solo: l'ente è al lavoro con il Libero consorzio di Agrigento per l'attivazione di un ufficio relazioni con il pubblico per le attività di fruizione.

In forza della convenzione firmata ieri, al Comune viene affidata la tutela e la gestione del sito, in attesa del trasferimento definitivo della titolarità alla stessa amministrazione. Dirimente sarà per ottenere una soluzione definitiva un parere dell'Agenzia delle Entrate rispetto al trattamento fiscale da applicare prima di procedere alla transazione definitiva del bene al Comune di Realmonte.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scala dei turchi al Comune di Relmonte, l'ente al lavoro per l'estate

AgrigentoNotizie è in caricamento