"Scala dei Turchi parzialmente riaperta", Mareamico lancia la proposta

"Dal 27 febbraio  - dicono - è interdetta ai visitatori, poiché pericolosa. Da quel giorno, in mancanza di guardiania, si susseguono le violazioni e le Forze dell'Ordine sono costrette ad effettuare incursioni improvvise, che hanno già portato alla denuncia penale di più di 150 visitatori"

Scala dei Turchi

"Il turismo in Sicilia e ad Agrigento necessita di una Scala dei Turchi aperta". A lanciare l'appello è l'associazione ambientalista Mareamico, da sempre impegnata per la tutela della scogliera di marna bianca e in un primo periodo interessata anche alla sua gestione attraverso una convenzione con il privato che ne rivendicava la proprietà. Maremico in tal senso ha proposto alla Procura di Agrigento e alla Regione Sicilia una riapertura parziale, nella sola zona est, già posta in sicurezza lo scorso anno, e con entrate assolutamente contingentate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scala dei Turchi senza tregua, denunciate trentuno persone: rischiano il carcere

"Dal 27 febbraio  - dicono - la Scala dei Turchi è interdetta ai visitatori, poichè pericolosa. Da quel giorno, in mancanza di guardiania, si susseguono le violazioni e le Forze dell'Ordine sono costrette ad effettuare incursioni improvvise, che hanno già portato alla denuncia penale di più di 150 visitatori". Chi dovrà occuparsi del contingentamento delle entrate, o  della sorveglianza, bisognerà capirlo perchè, ad esempio, ad oggi nemmeno l'attività di pattugliamento da parte delle forze dell'ordine riesce a tenere lontane dalla Scala le torme di visitatori impazziti per la roccia bianca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Vendesi villa da sogno", casa Modugno a Lampedusa potrà essere acquistata

  • Coronavirus, 7 nuovi casi: 3 ad Aragona, 2 a Sciacca, 1 ad Agrigento e a Palma

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona e tamponi positivi anche a Licata

  • A 214 km orari sulla statale 640, raffica di multe per l'elevata velocità e per uso del cellulare

  • Emergenza Covid-19: diagnosticati 7 nuovi contagi ad Aragona che è a 16 casi: positivi anche ad Agrigento e Sciacca

  • Schizza il bilancio dei positivi nell'Agrigentino, ancora casi a Canicattì e Licata

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento