rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Cronaca Realmonte

Scala dei Turchi, Catanzaro alza la voce: "Inaccettabile non sia bene Unesco"

La bellezza della marna bianca non passe, di certo, inosservata. A volere dire la sua è il parlamentare regionale

La Scala dei Turchi ancora una volta al centro dell’attenzione. La bellezza della marna bianca non passa, di certo, inosservata. Per questo, ad intervenire, è stato il parlamentare regionale, Michele Catanzaro. "L'inserimento della "Scala dei Turchi nell'elenco dei siti Patrimonio mondiale, culturale e naturale dell'Unesco non può essere ulteriormente rinviato per questo abbiamo impegnato il governo ad avviare le procedure necessarie a tutelare quel tratto di costa tra Realmonte e Porto Empedocle rappresentativo dell'identità della provincia di Agrigento e dell'intera Sicilia". Queste le parole di Catanazaro, all'Ansa. Il parlamentare ha così continuato.  

 "E' inaccettabile - continua - che un sito naturale di tale valenza  rischi un'eventuale mercificazione ad uso privatistico. Occorre avanzare la candidatura nel più breve tempo possibile - conclude Catanzaro - per tutelare l'importante sito naturalistico da eventuali ipotesi di intesa per lo sfruttamento dei diritti di immagine e per ottenere le risorse necessarie alla salvaguardia del tratto di costa recentemente interessata da crolli e cedimenti della scogliera".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scala dei Turchi, Catanzaro alza la voce: "Inaccettabile non sia bene Unesco"

AgrigentoNotizie è in caricamento