rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Cronaca Realmonte

Chiosco sequestrato per abusi edilizi, il proprietario chiede di demolire

La proposta, che sarà vagliata dal Pm, è di eliminare le porzioni di struttura in calcestruzzo

E' stato fermato dalla Guardia costiera mentre costruiva, nei pressi della Scala dei turchi, una terrazza sul mare che si è rivelata essere non in regola. Adesso il proprietario della struttura chiede di poter rimuovere gli abusi.

Usano calcestruzzo invece che legno per costruire il chiosco: scatta sequestro

Lo racconta l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia. Il titolare avrebbe infatti intenzione di agire autonomamente per l'eliminazione delle opere in calcestruzzo - quelle cioè contestate - e poter concludere il progetto autorizzato dal Comune.

Il dissequestro dell'area era stato rigettato dal tribunale del riesame, adesso starà al Pm decidere il da farsi rispetto alla richiesta di demolizione autonoma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiosco sequestrato per abusi edilizi, il proprietario chiede di demolire

AgrigentoNotizie è in caricamento