menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Morosità incolpevole", entro il 2 aprile istanze contributo Comune di Agrigento

I contributi per morosità incolpevole sono concessi ai proprietari degli immobili locati su formale istanza da parte degli inquilini, nella misura massima di dodici mensilità non pagate per un importo massimo di 8mila euro

ll Comune di Agrigento ricorda ai cittadini interessati che scade il 2 aprile 2016 la presentazione delle istanze relative alla concessione del contributo per la morosità incolpevole accertata. Si tratta di una concessione economica a favore di richiedenti con reddito I.S.E. non superiore a 35mila euro o con reddito da regolare attività lavorativa con un valore I.S.E.E. non superiore a 26mila euro che, a ragione della perdita o consistente capacità reddituale del nucleo familiare, per impossibilità di pagamento del canone locativo siano destinatari di atti di intimidazione di sfratto.

I contributi per morosità incolpevole sono concessi ai proprietari degli immobili locati su formale istanza da parte degli inquilini, nella misura massima di dodici mensilità non pagate per un importo massimo di 8mila euro. Il modello di istanza con i relativi allegati è pubblicato all’albo pretorio online del Comune di Agrigento al link www.comune.agrigento.it – albo pretorio online - avvisi di gara bandi di gara al numero di registro 1314/2016.

L’istanza, corredata dalla documentazione prevista, va presentata entro e non oltre il 2 aprile 2016 presso l’ufficio di Protocollo generale sito al primo piano del Palazzo di città di piazza Pirandello n.35. Per ulteriori informazioni è possibile contattare telefonicamente gli uffici dei Servizi sociali al numero 0922 590207.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento