menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una panoramica di Favara dove i carabinieri hanno eseguito l'ordine di carcerazione

Una panoramica di Favara dove i carabinieri hanno eseguito l'ordine di carcerazione

"Con una scacciacani si avvicinò a Renato Brunetta", arrestato

I carabinieri hanno eseguito un ordine di carcerazione. Il cinquantenne deve scontare due anni e quattro mesi di reclusione

Deve scontare due anni e quattro mesi di reclusione. E' in esecuzione di un ordine di carcerazione che i carabinieri della tenenza di Favara hanno arrestato Alessandro Giusti 50 anni di Firenze.

Nel 2012, a Firenze, - secondo quanto è stato reso noto dai militari dell'Arma - "l'uomo, aderente a Forza Nuova, durante la presentazione di un libro del deputato Renato Brunetta, si sarebbe avvicinato portando con se una pistola scacciacani, con tanto di tappo rosso, ed una pistola da sub". Venne, allora, subito bloccato dalla sicurezza e dovette rispondere dell'ipotesi di reato di detenzione e porto illegale di armi. 

Nei giorni scorsi, è arrivato l'ordine di carcerazione per fargli scontare due anni e quattro mesi. Ordine di carcerazione che i carabinieri di Favara hanno eseguito. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento