rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Realmonte

Sbarco "fantasma" a Realmonte, la Guardia di finanza riesce a bloccare la "carretta del mare"

Nella zona de Le Pergole, polizia e carabinieri stanno cercando di rintracciare i migranti, verosimilmente tutti tunisini, approdati

Una "carretta del mare" di circa 10 metri è stata bloccata da una motovedetta della Guardia di finanza dopo che aveva scaricato 30, forse 40 migranti, nei pressi della spiaggia de Le Pergole a Realmonte. Dopo che è arrivata la segnalazione, davanti la costa di Realmonte si sono precipitate le motovedette della Guardia costiera e delle Fiamme Gialle.

Proprio quest'ultima motovedetta è riuscita a bloccare il natante mentre si stava allontanando. Vi sarebbe anche un fermato, forse uno scafista. Nella zona de Le Pergole, sotto monte Rosso, polizia e carabinieri stanno cercando di rintracciare i migranti, verosimilmente tutti tunisini, sbarcati. L'attività di perlustrazione è in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sbarco "fantasma" a Realmonte, la Guardia di finanza riesce a bloccare la "carretta del mare"

AgrigentoNotizie è in caricamento