menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il natante portato al porto di Porto Empedocle

Il natante portato al porto di Porto Empedocle

Sbarco "fantasma" a Realmonte, la Guardia di finanza riesce a bloccare la "carretta del mare"

Nella zona de Le Pergole, polizia e carabinieri stanno cercando di rintracciare i migranti, verosimilmente tutti tunisini, approdati

Una "carretta del mare" di circa 10 metri è stata bloccata da una motovedetta della Guardia di finanza dopo che aveva scaricato 30, forse 40 migranti, nei pressi della spiaggia de Le Pergole a Realmonte. Dopo che è arrivata la segnalazione, davanti la costa di Realmonte si sono precipitate le motovedette della Guardia costiera e delle Fiamme Gialle.

Proprio quest'ultima motovedetta è riuscita a bloccare il natante mentre si stava allontanando. Vi sarebbe anche un fermato, forse uno scafista. Nella zona de Le Pergole, sotto monte Rosso, polizia e carabinieri stanno cercando di rintracciare i migranti, verosimilmente tutti tunisini, sbarcati. L'attività di perlustrazione è in corso. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento