rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Cronaca Lampedusa e Linosa

Emergenza all'hotspot di Lampedusa? Avviati i trasferimenti dei migranti

Sono stati 80 i tunisini imbarcati sul traghetto di linea per Porto Empedocle. Extracomunitari che, dopo l’approdo, sono stati trasferiti in pullman a Trapani. Oggi lasceranno l'isola altri 35

I migranti tornano a prendere d'assalto Lampedusa? Certo non è più come qualche anno addietro. Però essendoci un numero limitato di posti all'hotspot di contrada Imbriacola, basta poco affinché scoppi l'emergenza.  

L’hotspot di contrada Imbriacola – per il quale sono stati pianificati, e sono già in corso i primi lavori, gli interventi per recuperare anche i padiglioni incendiati in passato – può, al momento, ospitare un massimo di 90 persone. Dopo gli ultimi arrivi di migranti, 66 soltanto nella giornata di venerdì, l’emergenza è scoppiata all’improvviso.

Ma ieri s’è cercato di tamponarla avviando i trasferimenti. Sono stati 80 i tunisini imbarcati sul traghetto di linea per Porto Empedocle. Migranti che, dopo l’approdo, sono stati trasferiti in pullman a Trapani. A coordinare le operazioni di trasferimento, facendole svolgere senza alcun problema o rallentamento, è stata la polizia di Stato. Perché gli agenti e i funzionari, anche se in numero ridotto da quando la struttura non è totalmente operativa, sono ugualmente, sempre, a Lampedusa a coordinare, sovrintendere e ad indagare. Oggi, sempre con il traghetto per Porto Empedocle e poi con un autobus per Trapani, ne verranno trasferiti altri 35. Di fatto, all’hotspot resteranno in 150, ossia 60 persone in più rispetto all’attuale, possibile, capienza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza all'hotspot di Lampedusa? Avviati i trasferimenti dei migranti

AgrigentoNotizie è in caricamento