Sbarchi autonomi a Lampedusa e Linosa, Martello: "Manca il controllo"

Tutti i migranti sono stati portati all'hotspot dove ci sono, al momento, 64 ospiti a fronte di una capienza massima per 90 persone

FOTO ARCHIVIO

Due barchini, con a bordo 9 e 11 persone, sono arrivati a Lampedusa. Il primo, un natante in vetroresina di 5 metri, è riuscito a giungere fino a Cala Palme e sono sbarcati 9 tunisini fra cui due donne.

Qualche ora dopo, nello specchio acqueo antistante a molo Favarolo una motovedetta della Guardia di finanza ha intercettato un'altra imbarcazione, delle stesse dimensioni, con a bordo 11 tunisini, di cui 10 minorenni. Tutti i migranti sono stati portati all'hotspot dove ci sono, al momento, 64 ospiti a fronte di una capienza massima per 90 persone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri due sbarchi nel tardo pomeriggio di oggi anche a Linosa. I gruppi di migranti sono arrivati con una piccola imbarcazioni e con un gommone. L'amministrazione comunale ha allertato la Capitaneria di porto e la Guardia di finanza per il trasferimento. Nelle ore precedenti altri due approdi registrati a Lampedusa per un totale di venti migranti: su un natante di 5 metri c'erano nove persone, fra cui due donne, ed è riuscito ad arrivare a Cala Palme; qualche ora dopo una motovedetta della Guardia di finanza ha bloccato e soccorso un'altra imbarcazione con undici tunisini di cui dieci minorenni. "Questi episodi segnalano una questione fondamentale - dice il sindaco di Lampedusa e Linosa Totò Martello - da quando è stata cancellata l'operazione e Sofia non c'è più controllo nel Mediterraneo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in viale Emporium, auto contro scooter: quattro feriti e un morto

  • Accusa un malore e si accascia, tragedia in città: muore un 35enne

  • La pistola illegale carica trovata nel negozio di Pelonero, tre indagati

  • Coronavirus, l'incubo non è finito: donna positiva al tampone

  • Il Coronavirus spaventa ancora, Musumeci e Razza: "Se contagi salgono si chiude"

  • Posti vacanti all'Asp, si cercano figure: Sos operatori socio sanitari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento