rotate-mobile
Sabato, 20 Aprile 2024
Cronaca Lampedusa e Linosa

Continuano gli sbarchi a Lampedusa, via allo svuotamento dell'hotspot

Sono 104 i migranti, tutti tunisini, giunti con sette diversi barchini, a partire da stanotte, sull'isola

Ore 14. Sono 283 i migranti trasferiti stamani dall'hotspot di contrada Imbriacola di Lampedusa. Centodieci sono stati caricati sul traghetto di linea che giungerà in serata a Porto Empedocle, mentre altri 173 sono stati imbarcati sulla nave quarantena che è ormeggiata a Cala Pisana. Nella struttura di primissima accoglienza restano, al momento, 750 persone a fronte dei 250 posti disponibili.

Sono 104 i migranti, tutti tunisini, giunti con sette diversi barchini, a partire da stanotte, a Lampedusa. Dopo lo sbarco autonomo sulla spiaggia della Guitgia avvenuto alle 23 circa, per l'intera nottata è stato un susseguirsi di soccorsi. All'1,10, a 2 miglia dalla costa, la Guardia di finanza ha bloccato un barchino di 5 metri con a bordo 14 tunisini. Alle 4,50, sempre una motovedetta delle Fiamme gialle ha intercettato e scortato fino a molo Favarolo un'imbarcazione di 7 metri con 16 uomini a bordo.

Alle 5,40, all'ingresso del porto, è stato bloccato un barchino con 16 tunisini, stessa situazione alle 6,10 quando è stato fermato un natante in vetroresina con 15 persone, di cui un minore. Soccorsi e sbarchi sono continuati anche durante la mattinata: alle 7,40 sono arrivati 15 tunisini  e pochi minuti dopo 14 uomini sono stati trasbordati sulla motovedetta Cp3302.

Il barchino di 5 metri è stato lasciato alla deriva. Poco prima delle 8, carabinieri e Guardia di finanza hanno intercettato in contrada San Fratello 14 persone, fra cui una donna e due minori. Il gruppo si stava dirigendo a piedi verso il centro abitato dopo uno sbarco autonomo sulla spiaggia dell'Isola dei Conigli dove è stata recuperata l'imbarcazione. Questi 14 hanno dichiarato d'essere scappati dal Mali, Costa d'Avorio e Tunisia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continuano gli sbarchi a Lampedusa, via allo svuotamento dell'hotspot

AgrigentoNotizie è in caricamento