menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Non si arrestano i piccoli sbarchi sulla costa, 63 i migranti arrivati in 12 ore

Tutto è avvenuto tra Sciacca e Lampedusa, solo in un caso sono riusciti ad arrivare sulla costa

Mentre la Open Arms attende davanti Lampedusa la possibilità di far toccare terra agli oltre 130 migranti trasportati, continuano senza sosta i piccoli sbarchi lungo la costa agrigentina. A mezzanotte circa, infatti, dopo essere stati rintracciati su una imbarcazione alla deriva e soccorsi da motovedetta della Guardia di finanza, sono giunti al porto di Lampedusa 16 migranti di origine tunisina.

Inoltre, nei pressi di Sciacca, alle 23.00 circa di ieri, si è verificato uno sbarco autonomo ed a seguito delle ricerche svolte dai carabinieri del locale comando sono stati rintracciati 10 migranti (fra i quali 3 minori), mentre non è stato individuato alcun natante abbandonato.

Gli sbarchi sono proseguiti questa mattina. Una motovedetta della Guardia di finanza ha rintracciato, davanti la costa di Lampedusa, una piccola imbarcazione con a bordo 37 migranti. Verranno accompagnati al molo Favarolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento