menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una volante della polizia

Una volante della polizia

Porto Empedocle, pensa di avere i ladri in casa e chiama la polizia: ma aveva sbagliato porta

La donna aveva confuso il piano del condominio in cui vive, accorgendosi soltanto all'arrivo della polizia che la porta che tentava di aprire era quella di una casa al piano superiore e, quindi, non la sua

"Aiuto, correte! La porta non si apre. C'è qualcuno in casa mia". La telefonata giunta ieri mattina al Commissariato di Porto Empedocle lasciava pochi dubbi su quanto stava accadendo in un palazzo della città marinara.

Ma quando i poliziotti sono arrivati in casa della signora che ha chiesto aiuto, dopo una frenetica corsa per le vie del centro, ecco la "sorpresa": la donna aveva sbagliato il piano del condominio in cui vive, accorgendosi soltanto all'arrivo della polizia che la porta che tentava di aprire era quella di un'altra casa sita ad un piano superiore rispetto alla sua.

Dopo l'imbarazzo del momento e dopo qualche inevitabile sogghigno di alcuni vicini di casa, la donna ha chiesto scusa per l'errore ed è scesa al piano inferiore, riuscendo stavolta a rientrare nella sua casa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento