Quarantottenne scompare da una casa di cura, l'appello del suo legale

L'avvocato Salvatore Pennica: "Angelo Gentile è una persona buona, chiunque lo veda si faccia sentire"

Angelo Gentile

"Angelo Gentile è un assistito dello studio legale, è una persona buona che si è volontariamente allontanata dalla clinica di Marsala dove era ricoverato. Chiunque lo veda, avvisi le forze dell'ordine che lo stanno cercando, il fratello al numero 320.3559067 o il sottoscritto al numero 3201184708": per trovare il quarantottenne di Santo Stefano di Quisquina, scomparso da una casa di cura di Marsala, si mobilita anche l'avvocato Salvatore Pennica.

Il professionista invita chiunque lo riconosca ad avvisare polizia e familiari. Gentile, ieri mattina, sarebbe stato ad Agrigento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morta di malaria a 44 anni dopo una vacanza in Nigeria

  • Incidente sul lavoro: si ribalta il trattore e muore un 53enne

  • Dimentica gli occhiali che spariscono in un lampo: interviene la polizia

  • Il mondo di un agrigentino a Budapest, Gero Miccichè: "Io e la Disney, una grande emozione"

  • Notte di fuoco fra Palma e Licata: distrutte le auto di insegnante e agricoltore

  • Cliente preleva allo sportello e si accorge dell'incendio in banca: chiusa piazza per ore

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento