Cronaca Santo Stefano Quisquina

Il Covid-19 continua a seminare tragedie: tre vittime nell'Agrigentino

A perdere la vita è stato un uomo di Santo Stefano Quisquina ed una 81enne di Agrigento, ma anche un uomo di Campobello

Sale a 3 il bilancio delle vittime.  Il Covid-19 continua, anche in provincia di Agrigento, a seminare tragedie.  A perdere la vita è stato un cittadino di Santo Stefano Quisquina che era ricoverato, da qualche giorno, in Terapia intensiva all'ospedale "San Giovanni di Dio" di Agrigento. A darne notizia, strigendosi attorno al dolore e allo sconforto dei familiari, è stato il sindaco Francesco Cacciatore.  

Il bollettino dell'Asp: 40 nuovi contagiati, 4 ricoverati, 120 guariti e un morto

Il pensionato di 74 anni che ha perso la vita a causa del terribile virus lascia la moglie e due figli. 

Muore una donna ad Agrigento

C'è una seconda vittima, ed è un'agrigentia di 81anni. In città, secodo il consueto report da palazzo dei Giganti, si hanno 66 positivi.  Di questi 66 sono nel proprio domicilio, sei sono ricoverati (5 in ospedale, 1 in hotel Covid e nessuno in terapia intensiva).

Boom di contagi a Campobello ed una vittima

Muore una persona a Campobello di Licata. "Apprendiamo la notizia - dice il sindaco Picone - siamo vicini alla famiglia". Aumentano, anche in progressione, i positivi al Coronavirus. Sono + 6. "Complessivamente abbiamo 84 positivi

(Aggiornato alle 20:22)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid-19 continua a seminare tragedie: tre vittime nell'Agrigentino

AgrigentoNotizie è in caricamento