menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'eremo di Santa Rosalia

L'eremo di Santa Rosalia

Turismo religioso, i sindaci: "Vertice urgente per sbloccare l'Itinerarium Rosalie"

Francesco Cacciatore: "L'auspicio è che il percorso possa definitivamente decollare e diventare vero veicolo di promozione di un magnifico territorio dell’entroterra dove vi sono testimonianze del passaggio di Santa Rosalia"

Chiesto un incontro urgente all'assessorato regionale all'Agricoltura per poter risolvere, in maniera definitiva, i problemi logistici e strutturali relativi all'itinerario turistico-religioso "Itinerarium Rosalie". Lo hanno fatto i sindaci dei Comuni di Santo Stefano Quisquina, Palermo e Monreale: rispettivamente Francesco Cacciatore, Leoluca Orlando e Alberto Arcidiacono. Ieri, i tre amministratori erano presenti, a Montepellegrino, alla celebrazione eucaristica in occasione dei festeggiamenti per Santa Rosalia.

"L’auspicio comune è che l’Itinerarium Rosaliae possa definitivamente decollare e diventare vero veicolo di promozione di un magnifico territorio dell’entroterra fra le province di Palermo e Agrigento dove - ha spiegato il sindaco di Santo Stefano Quisquina, Francesco Cacciatore, - vi sono testimonianze del passaggio di Santa Rosalia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento