"Non attestò il falso per coprire abusivo", assolto tecnico comunale

A Michele Milici si contestava di avere certificato, contrariamente al vero, il ripristino dei luoghi, da parte di un cittadino

Il giudice monocratico di Sciacca Antonino Cucinella ha assolto lil funzionario dell’ufficio tecnico comunale di Santa Margherita Belice, Michele Milici, dall’accusa di falsità ideologica. Al professionista si contestava di avere attestato falsamente il ripristino dei luoghi, da parte di un cittadino che aveva commesso un abuso edilizio, in seguito ad un'ordinanza del Comune. 

Il pm Roberta Griffo aveva chiesto la condanna ad un anno di reclusione. La vicenda risale all’ottobre 2013. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • Incidente sulla statale Agrigento-Raffadali: due feriti in ospedale

  • "Il direttore mi convocava e mi chiedeva se mio marito era sessualmente all'altezza", racconto choc in aula

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento