menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
consiglio comunale

consiglio comunale

Santa Elisabetta, primo consiglio comunale: Gaziano nuovo presidente

Il neoeletto subito dopo la sua elezione, ha ringraziato tutto il consiglio e ha promesso di svolgere l'incarico nell'interesse e a garanzia di tutta la comunità sabettese, auspicando la collaborazione di tutto il consiglio

Seduta di insediamento del nuovo consiglio comunale di Santa Elisabetta che ha provveduto a eleggere il presidente ed il vicepresidente.

Previsioni della vigilia rispettate con Liborio Gaziano, il consigliere più votato, eletto a dirigere il civico consesso.

Suo vice sarà Calogero Greco che, come Gaziano ha avuto otto voti sugli undici presenti.

Gaziano, subito dopo la sua elezione, ha ringraziato tutto il consiglio e ha promesso di svolgere l’incarico nell’interesse e a garanzia di tutta la comunità sabettese, auspicando la collaborazione di tutto il consiglio.

Nel corso della prima seduta, c’è stato anche il giuramento del neo sindaco Mimmo Gueli che dopo aver giurato fedeltà alle leggi della Repubblica ha tenuto il suo primo discorso ufficiale.

“Un sentito ringraziamento - ha detto il neo sindaco – a tutti i sabettesi, quelli che ci hanno votato, delegandoci il compito di amministrare la nostra città, e anche a chi non ha condiviso il nostro progetto ma ha contribuito a eleggere i rappresentanti dell’opposizione che avranno un ruolo importante.

Invito tutti ad accantonare le polemiche della campagna elettorale e intraprendere, tutti assieme, un dialogo collaborativo e costruttivo per cercare di dare le migliori risposte alle aspettative dei cittadini.

Per far ciò dobbiamo intessere un nuovo alfabeto politico con parole come: dialogo, ascolto, mediazione, futuro, obiettivi, progetti, gentilezza e sobrietà che siano al centro del nostro operare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento