Aggredito e picchiato, studente finisce in ospedale: denunciato 24enne

I carabinieri sono riusciti a risalire al presunto autore del pestaggio nonostante nessuno si fosse accorto di nulla. I medici hanno diagnosticato al diciassettenne ferite e traumi guaribili in circa 30 giorni

Una veduta dell'ospedale "San Giovanni di Dio"

Sarebbe stato aggredito all'interno di un bar. Nessuno però si sarebbe accorto di nulla e dunque non ci sarebbe stato alcun allarme, né soccorso. Lo studente diciassettenne - che sarebbe stato aggredito - è però finito all'ospedale "San Giovanni di Dio". Era il pomeriggio di domenica scorsa.

Martedì mattina, dopo tutti i controlli sanitari necessari, il ragazzo è stato dimesso con una prognosi di 30 giorni per "trauma maxillo facciale con frattura con infossamento etmoidale e dell'orbita sinistra con infisema orbitario omolaterale e con trauma contusivo toracico". Una grave policontusione, dunque. Ad avvisare, come procedura esige, la stazione dei carabinieri di Santa Elisabetta, al momento delle dimissioni del paziente, è stato l'ospedale.

I carabinieri, poco dopo, hanno sentito il diciassettenne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Autovelox alla rotonda degli scrittori: raffica di multe, il telelaser incastra invece i più audaci

  • Neonato muore dopo 2 giorni dalla nascita, Procura apre un'inchiesta

  • Le rubano i documenti e non riesce a partire, l’appello di una madre: "Mia figlia è bloccata a Valencia"

  • Incidente fra auto e moto, 3 feriti: uno è grave e l'altro era senza patente

  • Trovati i "pizzini" e il "libro mastro": i due fratelli applicavano tassi usurai che arrivavano al 120%

  • Beve detersivo e finisce in ospedale: trasferito a Catania, 73enne lotta fra la vita e la morte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento