Coronavirus e Pasqua, "porta a porta" degli amministratori per donare

Sindaco e assessori hanno fatto il giro delle persone bisognose per farli sentire meno soli lasciando loro il pranzo della festa

Il sindaco Angelo Tirrito

Diversa. E' una Pasqua diversa, ma è forse un po' più vera. Perché negli ultimi giorni la solidarietà - in tutto l'Agrigentino - s'è fatta concreta, tangibile. A Sant'Angelo Muxaro, oggi, il sindaco Angelo Tirrito e gli amministratori hanno fatto uno speciale "porta a porta": sono stati fra le viuzze del borgo per distribuire un pasto pasquale alle persone sole ed ai più bisognosi.

"Un gesto e un pensiero, in un giorno speciale di un momento storico un po' complicato, per farli sentire un po' meno soli. Un pensiero in un momento in cui ci chiedono di stare a casa fin quando ci saremo buttati alle spalle questo incubo".

distribuzione pasti a sant'angelo muxaro2-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: la Sicilia diventa zona gialla, Musumeci: "Non è un liberi tutti"

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • L'incubo deviazione è finito: dopo 2 anni e 2 mesi riapre la galleria Spinasanta

  • Coronavirus, nel "valzer" di guarigioni e nuovi contagi c'è una nuova vittima: è un grottese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento