Sant'Angelo Muxaro, il baby sindaco è una sudanese arrivata in Sicilia con un barcone

Tasabih Mahmud ha dodici anni e approdò in Italia con la mamma e quattro fratelli, altro esempio di integrazione è il vice Giovanni Paci, figlio di rumena

Il baby sindaco Tasabih Mahmud con il sindaco di Sant'Angelo Muxaro

È nata a Khartum in Sudan dodici anni fa ed ed è arrivata in Sicilia su uno dei barconi della speranza, con la mamma e quattro fratellini più piccoli di lei. Da qualche anno ha trovato a Sant’Angelo Muxaro il luogo dei suoi sogni, dove tutti gli abitanti del piccolo borgo agrigentino non le hanno mai negato affetto, sorrisi e gesti concreti di umana solidarietá.

Oggi Tasabih Mahmud ha un nuovo ruolo: è il nuovo baby sindaco del paese.Un programma di tutto rispetto il suo, che vede in primis la partecipazione attiva dei bambini alla vita e alle attività’ del paesino. Un programma che spazia dalle politiche ambientali, con la istituzione di giornate dedicate alla pulizia di cortili, sentieri e luoghi di interesse pubblico, per passare alla biblioteca con specifica attenzione alla richiesta di nuovi libri e volumi da consultare.

Bambina intelligente, arguta e vivace, Tasabih vuole creare uno staff di piccole guide che accolgano le scolaresche in visita a Sant’Angelo Muxaro e conduca i bambini, provenienti dalle scuole di tutta la Sicilia, alla scoperta delle bellezze archeologiche e naturalistiche, delle tradizioni e dei sapori del villaggio dove lei oggi vive e dove si impegna quotidianamente per contribuire al miglioramento della vita per lei, la sua famiglia e per tutta la comunita’.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come da regolamento, il baby sindaco nomina il sue vice e lo individua in Giovanni Paci, figlio di un altro esempio di integrazione con padre santangelese e madre rumena.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 17 positivi in provincia, ci sono pure 6 alunni e 2 insegnanti

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento