menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Il sindacato di base lancia l'allarme: "Manca il personale, il Poliambulatorio è a rischio stop"

"Come più volte segnalato - dice il Sgb - la carenza di personale infermieristico è diventata allarmante perché sono in pericolo i livelli di assistenza all’utenza"

"La carenza atavica di personale infermieristico al Poliambulatorio di Agrigento, oggi è aggravata dal pensionamento di circa cinque dipendenti".

A lanciare l'allarme è il sindacato Sbg attraverso Aldo Mucci. "La carenza di personale dovrebbe essere rimpiazzata con non meno di 10 infermieri per ristabilire l’esercizio delle funzioni sanitarie a regime e soprattutto per non creare disagi - continua -. Come più volte segnalato, la carenza di personale infermieristico è diventata allarmante perché si rischia di mettere in pericolo i livelli di assistenza all’utenza e la stessa organizzazione interna dei processi lavorativi. Data l’importanza strategica del Poliambulatorio per la popolazione agrigentina - conclude la nota - Sgb chiede che si intervenga al più presto per porre fine a tali problematiche e ripristinare un adeguato livello di assistenza ai pazienti e di organizzazione del lavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento