rotate-mobile
Venerdì, 24 Maggio 2024
Sanità

Sciopero delle strutture sanitarie private convenzionate: aderisce anche Confsanità

Dal 21 al 24 febbraio quindi anche in provincia scatterà la chiusura totale degli ambulatori delle strutture sanitarie e medici privati convenzionati

Anche Confsanità Agrigento parteciperà alle iniziative di protesta messe in campo dalle strutture sanitarie private convenzionate contro l'assessorato regionale alla sanità.

Dal 21 al 24 febbraio quindi anche in provincia scatterà la chiusura totale degli ambulatori delle strutture sanitarie e medici privati convenzionati.

“I nostri assistiti devono essere consapevoli che il loro diritto ad essere curati e alla scelta del luogo in cui farsi curare non può essere minimamente scalfito - dichiara la presidente di Confsanità Antonella Danile   - L’assistenza sanitaria non può venire meno e deve essere garantita a tutti, soprattutto in una società come la nostra, dove tanta gente vive una difficile condizione economica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero delle strutture sanitarie private convenzionate: aderisce anche Confsanità

AgrigentoNotizie è in caricamento