menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

In arrivo 10 milioni di euro per gli alloggi popolari, sanatoria a favore degli "abusivi"

In città sono previsti 27 interventi per un importo di 1,3 milioni di euro

Sono pronti ad essere realizzati lavori per una cifra pari a dieci milioni di euro. Si tratta di manutenzione straordinaria che riguarderà i diversi comuni della Provincia. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna del Giornale di Sicilia si realizzeranno anche lavori di messa in sicurezza come: sistemazione dei tetti, opera interne negli alloggi popolari e altro ancora. In città sono previsti 27 interventi per un importo di 1,3 milioni di euro. In via Renato Candida e altro 1,3 milioni di euro in via Verga. A Canicattì si interverrà in un totale di 56 alloggi, due gruppi da 28, con finanziamenti 1,4 milioni di euro e di 900 mila euro.

A Porto Empedocle verranno spesi 800 mila euro per la manutenzione straordinaria in 16 alloggi. Lavori anche a Ribera, in 9 alloggi di via degli Appennini, con un intervento da 450 mila euro. Manutenzione straordinaria prevista anche a Sciacca.  A prendere il via è anche Ribera, che dovrà operare con una demolizione e ricostruzione di 55 alloggi in via Fani.

"C’è il massimo impegno da parte di tutti – dice al Giornale di Sicilia, il commissario dell'Iac, Gioacchino Pontillo – e noi entro maggio vogliamo mettere la ditta nelle condizioni di iniziare i lavori. Fatto il contratto, la ditta deve presentare il progetto esecutivo che ha già preparato. Per questa vicenda – c'è anche l’impegno dell’assessore Falcone"-

La sanatoria parla di 900 abusivi, ma che hanno diritto ad ottenere una cosa, con l’approvazione della finanziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento