rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca San Leone

Spiagge sporche e senza vigilanza, la denuncia di Di Rosa: "Il Comune è in grave ritardo"

Il vice presidente del Codacons sollecita l'amministrazione ad effettuare la pulizia straordinaria del litorale

"Come sempre il Comune tarda a dare i servizi essenziali ed obbligatori per legge ovvero l'istituzione del servizio di vigilanza e salvataggio delle spiagge".

La denuncia è del vice presidente provinciale del Codacons, Giuseppe Di Rosa che aggiunge: "E’ partita anche sul litorale delle spiagge agrigentine la stagione balneare. In altri comuni si provvede alla pulizia straordinaria delle spiagge, ad organizzare la stagione (senza chiusura di locali ed agevolando i commercianti con sgravio di tasse e varie agevolazioni), Agrigento seppure con una nuova amministrazione, continua a mostrare scarsa propensione alla organizzazione, e solita rincorsa alle responsabilità di altri, noi ci mettiamo la faccia, adesso la palla passa a voi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiagge sporche e senza vigilanza, la denuncia di Di Rosa: "Il Comune è in grave ritardo"

AgrigentoNotizie è in caricamento