rotate-mobile
Martedì, 29 Novembre 2022
Cronaca San Leone

"Guidavano ubriachi" lungo le strade di San Leone, cinque denunciati in neanche tre ore

I poliziotti della Stradale si sono premurati di cercare genitori o familiari che potessero andare a "recuperare" l'autovettura. Il tutto, naturalmente, per evitare incidenti stradali

Cinque ubriachi "pizzicati" in tre ore a San Leone. Le due pattuglie della polizia Stradale di Agrigento - che è coordinata dal vice questore aggiunto Andrea Morreale - e gli etilometri in dotazione, durante la notte di Ferragosto non hanno lasciato scampo a quanti, nonostante fossero alticci, si erano messi alla guida delle rispettive auto.  

Ad essere denunciati, per guida in stato di ebbrezza, due donne: una 26enne di Reggio Emilia ed una 40enne di Agrigento e tre uomini: un 27enne di Palermo, un 66enne di Agrigento ed un 38enne di Favara. A tutti è stata ritirata la patente, così come è stata ritirata ad un agrigentino che guidava con il titolo scaduto e ad un neo patentato che era al volante di un'autovettura che non avrebbe potuto guidare.

Sono risultata essere ubriache, o comunque "alticce", anche le persone che erano in compagnia dei cinque denunciati. I poliziotti della Stradale, pertanto, si sono premurati di cercare genitori o familiari che potessero andare a "recuperare" l'autovettura. Il tutto, naturalmente, per garantire la sicurezza ed evitare incidenti stradali dovuti proprio allo stato di ebbrezza.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Guidavano ubriachi" lungo le strade di San Leone, cinque denunciati in neanche tre ore

AgrigentoNotizie è in caricamento