rotate-mobile
Cronaca San Leone

San Leone, timidi tentativi di riordino della viabilità: istituiti divieti di sosta

I provvedimenti riguardano il viale Delle Dune, tratto compreso tra le vie Papavero e Gentilini, ma anche via Nettuno, viale Viareggio, viale Delle Viole e via Alfieri

San Leone ha iniziato a vivere la stagione estiva. L'amministrazione, cercando di portare ordine in tema di viabilità e posteggi, ha già approntato i primi, timidi, tentativi di riordine.

Nel tratto del viale Delle Dune, compreso tra le vie Papavero e Gentilini, saranno istituiti - dal momento della collocazione della segnaletica - degli stalli di sosta per le autovetture sul lato mare e verrà imposto, invece, a tutti i veicoli, il divieto di sosta, con rimozione forzata 0-24, sul lato monte. A firmare l'ordinanza è stato il comandante della polizia municipale Cosimo Antonica. Con questo provvedimento si cerca, in sostanza, in un momento in cui aumenta la circolazione stradale, di agevolare il transito dei residenti e di quanti si recano sugli arenili. 

Per prevenire incidenti stradali, in via Re Tancredi, intersezione con la via Degli Imperatori, è stato deciso, invece, di collocare un segnale di stop per tutti i veicoli e di installare uno specchio parabolico.

Divieto di sosta anche in prossimità dei sollevamenti fognari di San Leone, ossia in viale Delle Dune, via Nettuno, viale Viareggio, viale Delle Viole e via Alfieri. In questo caso la decisione è stata presa, dopo la richiesta di Girgenti Acque, per consentire sempre ai tecnici della manutenzione il regolare accesso agli impianti. Una decisione presa, naturalmente, perché, con l'aumentare del traffico nel rione balneare, gli ingressi agli impianti di sollevamento fognario sono spesso bloccati da veicoli in sosta.    

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Leone, timidi tentativi di riordino della viabilità: istituiti divieti di sosta

AgrigentoNotizie è in caricamento