rotate-mobile
Sabato, 24 Settembre 2022
Cronaca San Leone

L'approdo "fantasma" a San Leone, la capitaneria rimuove il barcone dei migranti

Martedì un gruppo di tunisini è arrivato indisturbato, la polizia ha bloccato alcuni dei fuggitivi

La Capitaneria di Porto ha rimosso l'imbarcazione usata da un gruppo di tunisini, sbarcati martedì sulla spiaggia della quinta traversa del Viale delle Dune di San Leone. I migranti - circa venticinque - si sono poi dati alla fuga. La polizia ne ha bloccati una dozzina.

Nei giorni scorsi, prima che il natante venisse rimosso, è stato rubato uno dei due motori. L'associazione ambientalista Mareamico, con una nota, ha ringraziato la Capitaneria di Porto per avere eseguito l'operazione nonostante la titolarià, in base alle procedure di legge, sarebbe stata della Polizia di Stato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'approdo "fantasma" a San Leone, la capitaneria rimuove il barcone dei migranti

AgrigentoNotizie è in caricamento